consigli sostituzione turbo 150cv

Parlate qui dei vostri problemi e di tutto ciò che riguarda 147.

Moderatore: Moderatori

consigli sostituzione turbo 150cv

Messaggioda Michelino » 03/07/2018, 23:42

Ciao a tutti.

Alfa 147 1,9 jtdm 16V 150cv, 175mila km all'attivo, pre-kat sostituito con downpipe.

I sintomi che riscontro sono:
- rumore di sirena a subito dopo l'accensione (diciamo per il primo km)
- fumata bianca densa e difficoltà all'accensione praticamente tutti i giorni quando la mattina la accendo (nota: candelette preriscaldo nuove, niente olio nella vaschetta del liquido di raffreddamento...);
- fischio a tutti i giri;
- cambio di tonalità sopra i 4000giri, col rumore tendente al metallico.

Olio non ne mangia molto, diciamo 100cc ogni mille km. Fuma nero/grigio quando spalanco il gas (niente scie azzurre andando)

Detto ciò, sarei molto tentato di cambiare turbina. L'ho trovata rigenerata da Garret a 450€ ivata. Che dite?

Altre domande:
- quando si cambia turbina, si smonta l'assieme turbina+collettore 4 in 1. La guarnizione presente tra monoblocco e collettore è da cambiare o si ricicla quella esistente?

- il tubo di mandata olio alla turbina ed il relativo bullone forato (quello con il filtro per intenderci): posso riciclarli previo lavaggio a regola d'arte? Su eper saltano fuori 80€ circa tra bullone e tubo :splat)

- Farci un bel lavaggio al circuito lubrificazione? (nota, io i cambi olio li faccio regolari usando olio Mobil1 new life però non so i precedenti proprietari) In caso, pensavo al Sintoflon rapidfluss o al Tunap 157.

- servono chiavi con impronta speciale (tipo ribe)? per l'occasione volevo comprarmi una dinamometrica Teng Tools (svedese mi pare).

Segue un link al video che ho fatto. in Particolare al secondo 0:17 si sente la turbina cambiare suono. . . .

Grazie a tutti, :bravo)
Michelino
Alfista Junior
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 10/02/2015, 22:33

Messaggioda Michelino » 03/07/2018, 23:44

Michelino
Alfista Junior
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 10/02/2015, 22:33

Messaggioda Steyux » 04/07/2018, 14:42

Per il fischio, se lo fa solo da fredda e solo per poco, prova a controllare di avere tutti i bulloni del collettore. A me e a mio padre è successa la stessa cosa (che fortuna) sulla 147 e sulla 159, avevamo un bullone spaccato e abbiamo dovuto smontare tutto, cercare di far uscire la parte rotta e sostituire il bullone. Costo in materiali <1€, costo in bestemmie e imprecazioni varie non calcolabile :?:

P.S. Il fischio o rumore metallico ad alti giri lo sentivo anche io ed è scomparso sostituendo il bullone
Alfa 147 Grigio Stromboli 1.9 150cv Exclusive
Avatar utente
Steyux
Alfista Senior
 
Messaggi: 242
Iscritto il: 02/04/2013, 15:48
Località: Brozolo (TO)

Messaggioda Michelino » 04/07/2018, 17:56

Ciao, di quale bullone ti riferisci? uno dei quattro che tengono la turbina al collettore di scarico? quelli sul precatalizzatore (ormai downpipe..) mi sembravano apposto....

Però per le fumate a freddo...?

PS scusate, vedo ora che il video ha un audio rasente all'indecenza e pure renderizzato male. ieri sera ero kaput. Appena ho tempo lo ricarico.
Michelino
Alfista Junior
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 10/02/2015, 22:33

Messaggioda Steyux » 04/07/2018, 19:27

Michelino ha scritto:Ciao, di quale bullone ti riferisci? uno dei quattro che tengono la turbina al collettore di scarico? quelli sul precatalizzatore (ormai downpipe..) mi sembravano apposto....

Però per le fumate a freddo...?

PS scusate, vedo ora che il video ha un audio rasente all'indecenza e pure renderizzato male. ieri sera ero kaput. Appena ho tempo lo ricarico.


Esatto proprio uno di quei 4 bulloni, dovresti accorgertene soltanto guardando perché sembra mancante. Per le fumate a freddo non saprei, magari il tuo problema non è come il mio
Alfa 147 Grigio Stromboli 1.9 150cv Exclusive
Avatar utente
Steyux
Alfista Senior
 
Messaggi: 242
Iscritto il: 02/04/2013, 15:48
Località: Brozolo (TO)

Messaggioda Michelino » 13/08/2018, 10:16

:A) Torno sul topic per alcune considerazioni.

1) fischio da sirena a freddo e fumate bianche in accensione spariti dopo aver sostituito la turbina. Anche lo scalino in accelerazione a 2500/3000giri se n'è andato, probabilmente con i km si era un po' incrostata la geometria variabile.

2) qualche rara volta fuma ancora in accensione. Capita solo con la batteria un po' giù (il mio impianto audio aftermarket consuma un po').

3) la turbina l'ho acquistata dal circuito garrett reman. Praticamente prendono le turbine vecchie e le rigenerano. Però questo processo è seguito direttamente dal costruttore, quindi la qualità è garantita al 100%.

4) il cambio turbina può essere fatto dal punto di vista pratico anche separatamente dal cambio olio. Con ciò intendo dire che i tubi di mandata olio e scarico olio della turbina sono sopra al livello dell'olio in coppa, quindi non c'è rischio di perdere olio durante il lavoro.

5) sono riuscito a cambiare turbina senza alcuna esperienza specifica pregressa. Dal punto di vista dell'attrezzatura non segnalo nulla di specifico. Delle buone chiavi con snodi aiutano di sicuro. Per i serraggi ho usato una dinamometrica, più che altro per paura di tirare troppo o troppo poco i vari bulloni/dadi.

6) detto molto in fretta, si alza l'auto sui cavalletti, si toglie il paramotore sotto, si stacca lo scarico subito dopo il prekat, lo si sposta di lato e lo si appoggia su un cavalletto per evitare di sforzare il flessibile. Poi si toglie il coprimotore sopra ed i due carter paracalpre si alluminio. Si toglie la sonda lambda ed il carter paracalore del precatalizzatore. Si sganciano dal lato motore i tubi di mandata e ritorno olio dellanturbina. Si staccano i tubi intercooler intercooler inferiore ed il tubo di mandata aria fresca alla turbina (quello che viene dall'airbox). Si tolgono i dadi che tengono il collettore di scarico sul blocco motore e si fa scendere dal basso il blocco collettori scarico +turbina+precatalizzatore. A banco si fa il "trapianto" di turbina mettendo tutte le guarnizioni nuove e spostando i tubi di mandata e ritorno olio. Io questi, dato il costo elevato in alfa, li ho lavati internamente con sgrassatore, controllati e rimontati.
Si segue quindi il procedimento alla rovescia pernrimontare l'assieme turbina.

Prima di mettere in moto, togliere il fusibile che alimenta la pompa gasolio bassa pressione e far girare a vuoto il motore per un po' di secondi. (così arriva l'olio fresco alla turbina e non si mette in moto a secco)

Si rimette il fusibile e si mette in moto tennendo il motore al minimo per qualche minuto. Si controlla quindi che non ci siano perdite (io avevo una goccia che scendeva dal tubo di mandata olio sulla turbina. Con un po'di snodi sono riuscito a tirare il relativo bullone e la perdita è calata notevolmente. Nei giorni seguenti si è assestata ed è sparita)

Adios :)
Michelino
Alfista Junior
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 10/02/2015, 22:33


Torna a Alfa 147

Chi c’è in linea

Visitano il forum: attila151 e 15 ospiti